Seleziona una pagina

Guida: Incubare le uova di gallina – Incubatrice Fai da Te

Guida completa e dettagliata sull’incubazione delle uova di gallina, dalla storia del processo alle tecniche moderne utilizzate oggi, passando per il Fai da Te.

incubazione delle uova di gallina

INDICE GUIDA

Storia dell’incubazione delle uova

Introduzione all’incubazione delle uova 

Tecniche di incubazione delle uova 

Vantaggi e svantaggi delle diverse tecniche di incubazione  

Come scegliere l’incubatrice giusta  

Guida all’incubazione delle uova di gallina 

Preparazione delle uova per l’incubazione 

Gestione dell’incubatrice 

Temperatura e umidità ideali 

Nutrizione dei pulcini

Incubatrice Fai da Te

Storia dell’incubazione delle uova

L’incubazione delle uova è un processo che ha radici antiche, risalenti a migliaia di anni fa.

Gli antichi Egizi e Cinesi furono tra i primi a scoprire che potevano far nascere pulcini dalle uova semplicemente tenendole al caldo.

Questa scoperta portò allo sviluppo di tecniche rudimentali di incubazione delle uova, che venivano tenute in cesti di paglia o in buche scavate nel terreno.

Nel corso dei secoli, l’incubazione delle uova si è evoluta e perfezionata, grazie ai progressi scientifici e tecnologici.

Nel Medioevo, ad esempio, i monaci europei svilupparono tecniche più sofisticate di incubazione delle uova, utilizzando lampade a olio e stufe per mantenere la temperatura costante.

Tuttavia, fu solo nel XIX secolo che l’incubazione delle uova divenne un processo commerciale su larga scala.

In quel periodo, infatti, furono inventate le prime incubatrici meccaniche, che permettevano di controllare la temperatura e l’umidità in modo più preciso e affidabile.

Le prime incubatrici meccaniche erano piuttosto rudimentali e funzionavano a carbone o a gas.

Tuttavia, nel corso del XX secolo, furono introdotte nuove tecnologie, come l’elettricità e i termostati, che permisero di creare incubatrici più efficienti e precise.

Oggi, l’incubazione delle uova di gallina è un processo altamente specializzato che richiede attrezzature specifiche e conoscenze tecniche.

  • 🥚 🥚 INCUBATRICE AUTOMATICA PROFESSIONALE BREVETTATA DAL RIDOTTO CONSUMO DI ENERGIA: Per uova di gallina, fagiano, faraona, quaglia, starna, pernice, anatra, germano, oca, tacchino, pavone, coturnice, piccione, colino, uccelli esotici e rapaci. Capienza: 0-24 uova oppure 96 uova di piccole dimensioni (tipo quaglia), grazie agli alveoli porta-uova universali brevettati.
  • 🔄 ROTAZIONE AUTOMATICA DELLE UOVA: Per l’intera durata della fase d’incubazione, REAL 24 Automatica provvede a ruotare in maniera completamente automatica le uova incubate. Le uova vengono inclinate da destra a sinistra (e viceversa), con un ciclo completo della durata di 1 ora.
  • 💧 RABBOCCO DELL'ACQUA DALL’ESTERNO: Il rabbocco delle vaschette interne avviene versando l'acqua nelle pratiche bocchette situate all'esterno dell'incubatrice. Gli interventi esterni, veloci e pratici, permettono di diminuire drasticamente la perdita d'umidità che si avrebbe aprendo l’incubatrice per rabboccare le vaschette interne.
  • ❄️ VENTILAZIONE COIBENTATRICE A ISOLAMENTO TERMICO VENTILATO: La ventilazione interna è garantita da una turbina silenziosa, che aspira aria dal basso per poi convogliarla sulle pareti laterali, creando una barriera d'aria calda. Grazie anche ad un design raffinato ed aerodinamico, unico nella sua categoria, viene garantita una maggiore uniformità della temperatura e dell'umidità all'interno dell'incubatrice.
  • 🧠 ARTIFICIAL INTELLIGENCE CONTROL: L'incubatrice utilizza un sofisticato controllo elettronico della temperatura che permette di mantenere sempre costante il microclima al suo interno, con una precisione di 0,1°C. Il sistema elettronico agisce in modo tale da mantenere costante il valore impostato, anche al variare della temperatura dell'ambiente esterno alla macchina, garantendo così il corretto sviluppo embrionale senza scompensi e con più elevati risultati di schiusa.

Le incubatrici moderne sono dotate di sistemi di controllo della temperatura e dell’umidità, ventilatori per garantire una circolazione d’aria adeguata e dispositivi di monitoraggio per tenere sotto controllo lo sviluppo dei pulcini.

Inoltre, l’incubazione delle uova di gallina è regolamentata da normative nazionali e internazionali, che stabiliscono standard di sicurezza e qualità per le incubatrici e per le uova destinate alla produzione alimentare.

In conclusione, la storia dell’incubazione delle uova di gallina è lunga e affascinante, e ha visto numerosi progressi scientifici e tecnologici.

Dalle tecniche rudimentali degli antichi Egizi e Cinesi alle incubatrici meccaniche del XIX secolo, fino alle moderne incubatrici elettroniche, l’incubazione delle uova di gallina è un processo che continua a evolvere e a perfezionarsi. 

 

  • Incubatrice automatica professionale brevettata con consumi energetici contenuti. L'incubatrice è idonea per incubare uova di: gallina, fagiano, faraona, quaglia, starna, pernice, anatra, germano, oca, tacchino, pavone, coturnice, piccione, colino, uccelli esotici e rapaci. Capienza: fino a 16 uova di medie e grandi dimensioni (anche quelle di oca) oppure fino a 64 uova di piccole dimensioni (tipo quaglia), grazie agli alveoli porta-uova universali brevettati.
  • ROTAZIONE DELLE UOVA COME AVVIENE IN NATURA. Nella fase d’incubazione, un microprocessore ruota in modo completamente automatico le uova, cambiando di continuo i tempi e i gradi delle inclinazioni, come avviene all’interno del nido durante la cova.
  • STRUTTURA IN ABS TERMOISOLANTE. Per ridurre la dispersione termica durante l'incubazione e la schiusa, LUMIA 16 è realizzata in ABS TERMOISOLANTE, che rende la macchina solida e robusta. Inoltre, l'additivo antibatterico a ioni d’argento BIOMASTER impedisce la proliferazione batterica sulle superfici della macchina durante il funzionamento, con conseguenti infezioni batteriche all’embrione, una delle principali cause di mortalità dei pulcini nella fase di schiusa.
  • RABBOCCO DELL'ACQUA DALL’ESTERNO, CON TAPPI DI CHIUSURA ANTIBATTERICI “DUST STOP”. Il rabbocco avviene attraverso due pratiche bocchette situate all'esterno dell'incubatrice, evitando l’apertura e la drastica perdita di umidità. Le bocchette esterne sono chiuse da appositi tappi “Dust Stop”, realizzati in polimero ABS additivato con antibatterico a ioni d’argento BIOMASTER, che evitano contaminazioni dell’acqua da germi e polvere, mantenendo più pulito e igienico l’ambiente che circonda le uova.
  • VENTILAZIONE COIBENTATRICE. La ventilazione interna è garantita da una ventola assiale, che aspira aria dal centro per poi convogliarla sulle pareti laterali. Questo movimento d’aria, unito a un sofisticato design aerodinamico, oltre a garantire un’ideale uniformità della temperatura e dell'umidità all'interno dell'incubatrice, generano una barriera d'aria calda che assicura un efficace isolamento termico.

Introduzione all’incubazione delle uova 

L’incubazione delle uova è un processo che permette di far schiudere le uova di gallina e ottenere pulcini vivi e sani. Questo processo è importante sia per gli allevatori di pollame che per gli appassionati di avicoltura, poiché permette di produrre nuovi esemplari senza dover acquistare animali adulti.

L’incubazione delle uova può essere effettuata in diversi modi, a seconda delle esigenze e delle disponibilità di chi la pratica. Alcuni preferiscono utilizzare incubatrici automatiche, che permettono di controllare la temperatura e l’umidità in modo preciso e affidabile, mentre altri optano per metodi più rudimentali, come la costruzione di nidi artificiali o l’utilizzo di lampade a infrarossi.

Qualunque sia il metodo scelto, l’incubazione delle uova richiede attenzione e cura, poiché anche piccoli errori possono compromettere la riuscita del processo. Ad esempio, se la temperatura non è mantenuta entro certi limiti, i pulcini potrebbero non svilupparsi correttamente o addirittura morire prima della schiusa.

Per questo motivo, è importante conoscere le basi dell’incubazione delle uova e seguire alcune regole fondamentali. Innanzitutto, bisogna scegliere uova fresche e di buona qualità, provenienti da galline sane e ben nutrite. Poi, bisogna preparare l’incubatrice o il nido artificiale, assicurandosi che la temperatura e l’umidità siano corrette e che ci sia una buona circolazione d’aria.

Durante l’incubazione, è necessario monitorare attentamente le uova, controllando la temperatura e l’umidità e girandole periodicamente per assicurare un corretto sviluppo dell’embrione. Inoltre, bisogna tenere sotto controllo eventuali segnali di problemi, come odori sgradevoli, muffe o macchie sulle uova.

Infine, quando le uova iniziano a schiudersi, bisogna prestare particolare attenzione ai pulcini neonati, fornendo loro cibo e acqua adeguati e proteggendoli dai pericoli ambientali.

In conclusione, l’incubazione delle uova di gallina è un processo affascinante e complesso, che richiede conoscenze tecniche e attenzione ai dettagli. Con la giusta preparazione e cura, però, è possibile ottenere pulcini sani e forti, pronti a crescere e diventare parte di un allevamento di pollame o di un hobby di avicoltura.

  • Incubatrice automatica professionale brevettata dai con consumi energetici contenuti. L'incubatrice è idonea per incubare uova di gallina, fagiano, faraona, quaglia, starna, pernice, anatra, germano, oca, tacchino, pavone, coturnice, piccione, colino, uccelli esotici e rapaci. Capienza: 0-49 uova, oppure 196 uova di piccole dimensioni (tipo quaglia), grazie agli alveoli porta-uova universali brevettati.
  • SISTEMA DI UMIDIFICAZIONE AUTOMATICO BREVETTATO. Grazie all'umidificatore automatico SIRIO, si può impostare la percentuale di umidità voluta tramite dei tasti situati su di un intuitivo display LCD, senza bisogno di ulteriori controlli o rabbocchi del livello dell'acqua fino alla schiusa. La percentuale di umidità si mantiene stabile con assoluta precisione grazie ad un sensore di umidità di ultima generazione.
  • EVAPORAZIONE DINAMICA NATURALE. L’umidità è prodotta da Sirio direttamente dall'evaporazione dell’acqua. Il vapore, essendo privo di calcare, non porta depositi sul guscio dell’uovo, sulla componentistica interna né sulla struttura dell’incubatrice e le particelle d'acqua, in quanto sterili, sono prive di batteri. Si evita, quindi, la morte dell’embrione in fase di schiusa per infezioni o malattie e il calo di ossigenazione dell'embrione (con relativo indebolimento).
  • VENTILAZIONE COIBENTATRICE A ISOLAMENTO TERMICO VENTILATO. La ventilazione interna è garantita da una turbina da 2.500 giri silenziosa, che aspira aria dal basso per poi convogliarla sulle pareti laterali creando una barriera d'aria calda. Grazie anche ad un design raffinato ed aerodinamico, unico nella sua categoria, viene garantita una maggiore uniformità della temperatura e dell'umidità all'interno dell'incubatrice.
  • CONTROLLO ELETTRONICO DELLA TEMPERATURA. La temperatura all'interno dell'incubatrice si mantiene costante, con una precisione di 0,1°C, anche al variare della temperatura dell'ambiente esterno alla macchina, garantendo così il corretto sviluppo embrionale senza scompensi e con più elevati risultati di schiusa.
  • 【CAPACITÀ MASSIMA 】Ha un vassoio per uova multifunzione con intervallo regolabile, adatto a diversi tipi di uova. Questa incubatrice può contenere 12 uova di gallina o 9 uova di anatra o 4 uova di oca o 24 uova di piccione o 35 uova di quaglia. Puoi anche combinare diversi tipi di uova per ottenere l'effetto di schiusa allo stesso tempo.
  • 【ROTAZIONE AUTOMATICA 】L'incubatrice uova è dotato di un motore per garantire che le uova si ruotino automaticamente in modo che le uova siano riscaldate uniformemente,è possibile ottenere linee di riproduzione perfette e un'alta percentuale di schiusa di polli sani.
  • 【DISPLAY LED DIGITALE 】Il display digitale mostra informazioni importanti come la temperatura corrente. E la temperatura, gli intervalli di rotazione e il tempo di incubazione sono programmabili. Illuminazione a LED scientifica, incubazione sicura e senza preoccupazione.
  • 【CONTROLLO AUTOMATICO DELLA TEMPERATURA】Utilizzare il contagocce liquido per aggiungere acqua attraverso il foro di aggiunta dell'acqua. Il fondo funziona come un compartimento umidificatore, e il termoregolatore nella parte sopra controlla la temperatura in maniera costante e precisa.
  • 【SCATOLA TRASPARENTE E PRATICA DA OSSERVARE 】l'incubatrice trasparente consente di vedere gli stati delle uova e di osservare l'acqua nel ricettacolo situato sotto il piatto girevole. Questo incubatrice digitale automatico è ideale sia per la fattoria che per il laboratorio, particolarmente adatto per mostrare ai bambini o agli studenti come si schiude un uovo.
  • 🐥【Design trasparente a 360°】 Copertura isolante completamente trasparente per osservare i cambiamenti di sviluppo in tutte le direzioni. L'incubatrice per uova è facile da assemblare e adatta alla riproduzione di una varietà di uova, tra cui 12 uova di pollo, 9 uova di anatra, 35 uova di quaglia, ecc.
  • 🐣【Controllo digitale della temperatura】 Il sistema di flusso d'aria indotto è guidato da una forte ventola circolante per una distribuzione stabile della temperatura dell'incubatrice. È possibile impostare avvisi di temperatura e la soglia. L'allarme di sovratemperatura riduce le perdite per errori durante il processo di incubazione.
  • 🐥【Girevole automatico delle uova e mangiatoia automatica per polli】 Vassoio per uova rimovibile e regolabile con griglia, che ospita e separa meglio le uova durante l'incubazione. L'incubatrice per l'incubazione delle uova può ruotare automaticamente le uova ogni 2 ore per garantire un riscaldamento uniforme delle uova e migliorare la velocità di schiusa.
  • 🐣【GIREVOLE PER UOVA E SPRUZZATORE】 Il girevole automatico per uova gira completamente le uova ogni 2 ore per eliminare la manipolazione manuale e migliorare il tasso di schiusa. Uno spruzzatore viene fornito in omaggio e può essere utilizzato per atomizzare le uova per mantenere l'umidità adeguata.
  • 🐥【Cosa otterrai】 Incubatrice per uova * 1, alimentatore d'acqua x 4, bottiglia spray x 1, bollitore x 1, scatola isolante Polytron * 1, competenze di incubazione * 1, scheda di registrazione dell'incubazione * 1.

Tecniche di incubazione delle uova 

Esistono diverse tecniche di incubazione delle uova di gallina, a seconda delle esigenze e delle disponibilità di chi le pratica. Alcune di queste tecniche sono più semplici e rudimentali, mentre altre sono più sofisticate e precise.

Ecco alcune delle principali tecniche di incubazione delle uova:

Incubatrici automatiche: Le incubatrici automatiche sono apparecchiature elettroniche progettate per mantenere costanti la temperatura e l’umidità durante l’incubazione delle uova.

Queste incubatrici sono dotate di sensori che rilevano la temperatura e l’umidità interna e di elementi riscaldanti e umidificatori che intervengono automaticamente per mantenere i livelli desiderati.

Le incubatrici automatiche sono molto precise e affidabili, ma possono essere costose e richiedono una fonte di energia elettrica.

Nidi artificiali: I nidi artificiali sono strutture create dall’uomo per simulare l’ambiente naturale in cui le galline depongono le uova.

Questi nidi possono essere realizzati con materiali naturali come paglia e legno, oppure con materiali sintetici come plastica e gomma. I nidi artificiali devono essere posizionati in un luogo caldo e asciutto, lontano da fonti di luce diretta e da correnti d’aria.

Durante l’incubazione, le uova devono essere girate manualmente almeno due volte al giorno per assicurare un corretto sviluppo dell’embrione.

Lampade a infrarossi: Le lampade a infrarossi sono dispositivi che emettono radiazioni infrarosse, che vengono assorbite dalle uova e trasformate in calore. Queste lampade sono particolarmente utili per mantenere costante la temperatura durante l’incubazione, ma devono essere usate con cautela, poiché un eccesso di calore può danneggiare le uova. Le lampade a infrarossi devono essere posizionate ad una distanza appropriata dalle uova e devono essere regolate in base alle temperature desiderate.

Incubazione naturale: L’incubazione naturale consiste nell’affidare le uova alle cure di una gallina ovaiola, che si occupa di covarle e farle schiudere. Questo metodo è molto semplice e non richiede alcuna attrezzatura speciale, ma può essere impreciso e dipendente dalla volontà della gallina di covare le uova. Inoltre, l’incubazione naturale può essere influenzata da fattori ambientali come la temperatura e l’umidità, che possono variare a seconda delle condizioni climatiche.

In conclusione, la scelta della tecnica di incubazione delle uova di gallina dipende dalle esigenze e dalle disponibilità di chi la pratica. Le incubatrici automatiche sono molto precise e affidabili, ma possono essere costose, mentre i nidi artificiali e le lampade a infrarossi sono più semplici e meno costosi, ma richiedono maggiore attenzione e cura. Infine, l’incubazione naturale è un metodo molto semplice, ma può essere impreciso e dipendente da fattori ambientali.

  • 💡 Efficienza Energetica e Brevettata: Incubatrice professionale Borotto LUMIA 8 con consumi energetici contenuti, ideale per galline, rettili, e varie specie di uccelli. La sua capacità varia da 8 uova medie/grandi a 32 uova piccole grazie agli alveoli brevettati
  • 🔄 Rotazione Naturale delle Uova: Microprocessore che simula la rotazione naturale delle uova durante l'intera fase d'incubazione, migliorando significativamente le percentuali di schiusa.
  • 🛡️ Struttura Robusta e Antibatterica: L' incubatrice per uova automatica realizzata in ABS termoisolante, riduce la dispersione termica e incorpora l'additivo antibatterico a ioni d’argento BIOMASTER, prevenendo infezioni batteriche.
  • 🔄 RABBOCCO DELL'ACQUA DALL’ESTERNO, CON TAPPI DI CHIUSURA ANTIBATTERICI “DUST STOP”: Il rabbocco avviene attraverso due pratiche bocchette situate all'esterno dell'incubatrice, evitando l’apertura e la drastica perdita di umidità. Le bocchette sono chiuse da appositi tappi “Dust Stop”, in ABS additivato con antibatterico a ioni d’argento BIOMASTER, che evitano contaminazioni dell’acqua da germi e polvere, mantenendo più pulito e igienico l’ambiente che circonda le uova
  • ❄️ VENTILAZIONE COIBENTATRICE:La ventilazione interna è garantita da una ventola assiale, che aspira aria dal centro per poi convogliarla sulle pareti laterali. Questo movimento d’aria, unito a un sofisticato design aerodinamico, oltre a garantire un’ideale uniformità della temperatura e dell'umidità all'interno dell'incubatrice, generano una barriera d'aria calda che assicura un efficace isolamento termico.

Vantaggi e svantaggi delle diverse tecniche di incubazione 

Le diverse tecniche di incubazione delle uova di gallina presentano vantaggi e svantaggi che vanno considerati prima di scegliere quale utilizzare. Ecco alcuni dei principali vantaggi e svantaggi delle diverse tecniche di incubazione:

Incubatrici automatiche:
Vantaggi:

Precisione: Le incubatrici automatiche sono molto precise e mantengono costanti la temperatura e l’umidità durante l’incubazione delle uova.
Affidabilità: Le incubatrici automatiche sono affidabili e funzionano senza interruzioni, garantendo un’alta percentuale di successo nella schiusa delle uova.
Controllo: Le incubatrici automatiche consentono di controllare e monitorare la temperatura e l’umidità in modo preciso e continuo, permettendo di intervenire tempestivamente in caso di problemi.
Svantaggi:

Costo: Le incubatrici automatiche possono essere costose, soprattutto quelle di alta qualità e con maggiori capacità.
Energia elettrica: Le incubatrici automatiche richiedono una fonte di energia elettrica continua, che può essere problematica in caso di blackout o interruzioni di corrente.
Spazio: Le incubatrici automatiche occupano spazio e possono essere ingombranti, specialmente quelle di grandi dimensioni.
Nidi artificiali:
Vantaggi:

Naturalità: I nidi artificiali simulano l’ambiente naturale in cui le galline depongono le uova, creando un ambiente confortevole e familiare per le uova.
Semplicità: I nidi artificiali sono semplici da costruire e da utilizzare, e non richiedono attrezzature speciali o elettricità.
Economicità: I nidi artificiali sono economici e possono essere realizzati con materiali di recupero o naturali, come paglia e legno.
Svantaggi:

Manualità: I nidi artificiali richiedono una certa manualità e attenzione durante l’incubazione, poiché le uova devono essere girate manualmente almeno due volte al giorno per assicurare un corretto sviluppo dell’embrione.
Temperatura: I nidi artificiali possono essere influenzati dalle variazioni di temperatura e umidità ambientale, che possono compromettere la schiusa delle uova.
Igiene: I nidi artificiali devono essere tenuti puliti e igienizzati, per evitare la proliferazione di batteri e malattie.
Lampade a infrarossi:
Vantaggi:

Precisione: Le lampade a infrarossi permettono di mantenere costante la temperatura durante l’incubazione delle uova, garantendo un’alta percentuale di successo nella schiusa delle uova.
Facilità d’uso: Le lampade a infrarossi sono facili da usare e non richiedono attrezzature speciali o elettricità.
Portabilità: Le lampade a infrarossi sono portatili e possono essere spostate facilmente da un luogo all’altro.
Svantaggi:

Rischio di surriscaldamento: Le lampade a infrarossi possono surriscaldare le uova se non vengono utilizzate correttamente, causando danni irreparabili all’embrione.
Consumo energetico: Le lampade a infrarossi consumano energia elettrica e possono aumentare la bolletta elettrica se utilizzate per lunghi periodi di tempo.
Distanza: Le lampade a infrarossi devono essere posizionate ad una distanza appropriata dalle uova, per evitare di surriscaldarle o di danneggiarle.
Incubazione naturale:
Vantaggi:

Naturalità: L’incubazione naturale permette di affidare le uova alle cure di una gallina ovaiola, che si occupa di covarle e farle schiudere in modo naturale.
Semplicità: L’incubazione naturale è molto semplice e non richiede alcuna attrezzatura speciale o elettricità.
Economicità: L’incubazione naturale è economica e non richiede investimenti in attrezzature o materiali speciali.

  • 🥚 INCUBATRICE AUTOMATICA PER UOVA ORA ACCESSIBILE A TUTTI: Dural's, marchio francese, è stata creata da un appassionato di avicoltura. La nostra missione? Democratizzare l'accesso ad attrezzature agricole di qualità, robuste, precise e affidabili, pur rimanendo abbordabili per un uso domestico. Il nostro punto di forza? Offrire prodotti d'eccellenza, controllati e conformi agli standard europei (CE + ROHS), accompagnati da un supporto reattivo per guidarvi verso incubazioni di successo.
  • 🌡️ 4 INGREDIENTI PER UN'INCUBAZIONE RIUSCITA: umidità e temperatura ottimali, girare le uova regolarmente e un apporto di aria fresca. La nostra incubatrice per uova Dural’s vi permette di regolare la temperatura con precisione (vedi il video). Gestite facilmente l'igrometria con la possibilità di collegare fino a 3 bottiglie d'acqua. L'incubatore è dotato di un'apertura per l'aria per una ventilazione naturale. Potete anche attivare/disattivare la funzione di giramento automatico delle uova
  • 📖 EBOOK IN OMAGGIO: Una buona incubatrice automatica non basta... Se non vi si spiega come utilizzarla! Ecco perché, con il nostro apparecchio, avrete a disposizione un MANUALE nella vostra lingua e la possibilità di scaricare gratuitamente il nostro EBOOK evolutivo "Dall'Uovo alla Gallina". Scoprirete i consigli degli esperti per portare a termine con successo le vostre incubazioni... fino a quando il pulcino non raggiunge l'età adulta.
  • 🔄 OPZIONI MULTIPLE: La capacità della nostra incubatrice è di 16 uova di gallina. L'incubatore Automatico per Uova può essere utilizzato anche per uova di oca, quaglia, anatra, piccione, ecc. I rulli sono regolabili per posizionare le uova come desiderate. L'apparecchio è silenzioso e può essere utilizzato senza disturbarvi. Inoltre, l'apparecchio è dotato di un Ovoscopio integrato e di un'uscita per collegare una batteria da 12V in caso di interruzione della corrente.
  • 🎁 ANCHE SE I NOSTRI INCUBATORI SONO SOTTOPOSTI A CONTROLLI DI QUALITÀ, rimaniamo a vostra completa disposizione per risolvere qualsiasi imprevisto in modo rapido ed efficiente. Un esperto appassionato sarà sempre lì per assistervi. Ogni nascita dal nostro materiale è motivo di orgoglio e non vediamo l'ora di vedere le vostre foto di pulcini! Inoltre, regalare una delle nostre incubatrici è un modo originale ed educativo per avvicinare i bambini all'allevamento.

Come scegliere l’incubatrice giusta 

Quando si tratta di scegliere l’incubatrice giusta per le proprie esigenze, ci sono diversi fattori da considerare. In questo articolo, esamineremo i principali fattori da tenere in considerazione quando si sceglie un’incubatrice, in modo da poter fare una scelta informata e ottenere i migliori risultati possibili.

Capacità
La capacità dell’incubatrice è uno dei fattori più importanti da considerare. La capacità si riferisce alla quantità di uova che l’incubatrice può contenere contemporaneamente. Se stai cercando di incubare solo poche uova alla volta, un’incubatrice piccola potrebbe essere sufficiente. Tuttavia, se hai intenzione di incubare molte uova contemporaneamente, avrai bisogno di un’incubatrice più grande.

Quando si sceglie la capacità dell’incubatrice, è importante considerare anche lo spazio disponibile per l’incubatrice. Un’incubatrice troppo grande potrebbe non entrare nello spazio disponibile, mentre un’incubatrice troppo piccola potrebbe non essere in grado di contenere tutte le uova che desideri incubare.

Tipo di incubatrice
Ci sono diversi tipi di incubatrici disponibili sul mercato, tra cui incubatrici automatiche, nidi artificiali, lampade a infrarossi e incubazione naturale. Ogni tipo di incubatrice ha i suoi vantaggi e svantaggi, come abbiamo visto in precedenza.

Quando si sceglie il tipo di incubatrice, è importante considerare le proprie esigenze specifiche. Ad esempio, se si desidera un’incubatrice facile da usare e precisa, un’incubatrice automatica potrebbe essere la scelta migliore. Se invece si preferisce un metodo più naturale, l’incubazione naturale potrebbe essere la scelta giusta.

Funzionalità
Le funzionalità dell’incubatrice sono un altro fattore importante da considerare. Alcune incubatrici hanno funzioni aggiuntive, come la ventilazione forzata, la regolazione della temperatura e dell’umidità, e la rotazione automatica delle uova. Queste funzionalità possono aiutare a migliorare la precisione e l’efficienza dell’incubazione, ma potrebbero anche aumentare il costo dell’incubatrice.

Quando si sceglie un’incubatrice, è importante considerare quali funzionalità sono necessarie per le proprie esigenze specifiche. Ad esempio, se si desidera incubare uova di diverse specie, un’incubatrice con la possibilità di regolare la temperatura e l’umidità potrebbe essere la scelta migliore.

Costo
Il costo dell’incubatrice è un fattore importante da considerare, soprattutto se si ha un budget limitato. Le incubatrici automatiche tendono ad essere più costose rispetto ai nidi artificiali o alle lampade a infrarossi, ma offrono anche maggiore precisione e controllo.

Quando si sceglie un’incubatrice, è importante considerare il proprio budget e trovare un’incubatrice che soddisfi le proprie esigenze senza superare il budget disponibile.

Durata
La durata dell’incubatrice è un altro fattore importante da considerare. Le incubatrici automatiche tendono ad avere una durata maggiore rispetto ai nidi artificiali o alle lampade a infrarossi, ma possono anche essere più costose da riparare o sostituire.

Quando si sceglie un’incubatrice, è importante considerare la durata prevista dell’incubatrice e valutare se il costo iniziale è giustificato dalla durata prevista.

Facilità d’uso
La facilità d’uso dell’incubatrice è un altro fattore importante da considerare. Le incubatrici automatiche tendono ad essere più facili da usare rispetto ai nidi artificiali o alle lampade a infrarossi, ma possono anche richiedere una maggiore conoscenza tecnica per la manutenzione e la riparazione.

Quando si sceglie un’incubatrice, è importante considerare la propria esperienza e conoscenza tecnica e scegliere un’incubatrice che sia facile da usare e gestire.

In conclusione, quando si sceglie un’incubatrice, è importante considerare la capacità, il tipo di incubatrice, le funzionalità, il costo, la durata e la facilità d’uso. Tenendo conto di questi fattori, sarà possibile

  • Turning automatico: uovo automatico che gira ogni 2 ore, ventola integrata per far circolare l'aria per la temperatura e l'umidità addirittura.
  • Temperatura regolabile: scatola di incubazione di uova con una "giacca calda", consente di risparmiare energia e mantiene il bilanciamento della temperatura, quindi la normale schiusa in ambienti di temperatura più bassi.
  • Display a LED: LED Visualizza la temperatura, l'umidità, il giorno della cova, il tempo di rotazione dell'uovo, la luce del test.voltage 110V / 220V.
  • Ampia gamma di applicazione: 192 uova di pollo, 128 uova d'anatra, 96 uova d'oca, 288 uova di piccioni, 480 uova di quaglia ecc.
  • Facile da osservare: il coperchio dell'incubatore è progettato con materiale ABS trasparente. L'aspetto trasparente consente di osservare il processo di incubazione.

Guida all’incubazione delle uova di gallina

L’incubazione delle uova di gallina è un processo affascinante e gratificante che permette di assistere alla nascita di nuovi pulcini. Che tu sia un allevatore professionista o un appassionato di pollame, l’incubazione delle uova di gallina può essere un’esperienza divertente e istruttiva. In questa guida, ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere sull’incubazione delle uova di gallina, dalle basi del processo alle tecniche avanzate per ottenere i migliori risultati.

Parte 1: Introduzione all’incubazione delle uova di gallina

L’incubazione delle uova di gallina è il processo di mantenimento delle uova in condizioni ottimali fino alla schiusa, in modo che i pulcini possano nascere. Questo processo può essere effettuato naturalmente, lasciando che la gallina covi le uova, oppure artificialmente, utilizzando un’incubatrice.

L’incubazione artificiale delle uova di gallina offre numerosi vantaggi rispetto alla cova naturale. Innanzitutto, permette di controllare meglio le condizioni ambientali, come la temperatura e l’umidità, che sono fondamentali per la schiusa delle uova. Inoltre, consente di incubare un maggior numero di uova contemporaneamente, permettendo di ottenere un maggior numero di pulcini.

Per iniziare l’incubazione delle uova di gallina, è necessario disporre di alcune attrezzature e materiali di base, tra cui:

Incubatrice: l’incubatrice è l’attrezzatura principale per l’incubazione delle uova di gallina. Può essere acquistata presso negozi di animali o online, oppure costruita in casa.

Uova fecondate: per ottenere pulcini, è necessario utilizzare uova fecondate da un gallo. Le uova devono essere fresche e conservate correttamente prima dell’incubazione.

Termometro e igrometro: questi strumenti sono necessari per monitorare la temperatura e l’umidità all’interno dell’incubatrice.

Lampada a infrarossi: se si utilizza un’incubatrice fai da te, è necessario installare una lampada a infrarossi per fornire calore alle uova.

Nido artificiale: se si utilizza un’incubatrice fai da te, è necessario creare un nido artificiale per ospitare le uova durante l’incubazione.

Una volta ottenute le attrezzature e i materiali di base, è possibile iniziare l’incubazione delle uova di gallina.

  • Dimensioni mangiatoia per uccelli: 16 x 10 x 9,5 cm, capacità di 500 g, offre uccelli circa 15 giorni di alimentazione per uccelli, alimentazione automatica per uccelli.
  • Il declassamento automatico a forma di arco può aggiungere automaticamente cibo senza bloccare,La pula e il mais scartato scivolano automaticamente nel piccolo cassetto e la pula non è più difficile da gestire.
  • Risparmia cibo,Il cibo scartato cade nella scatola inferiore rimovibile e può essere versato nuovamente nel trogolo.
  • In plastica resistente, mangiatoia universale decorativa: graziosa casetta per uccelli per cinciole, pappagalli, passeri e altri piccoli uccelli.
  • È facile da pulire. Può essere pulito con un panno umido e risciacquato con acqua. È anche importante mantenere pulita la mangiatoia per uccelli.
  • 🐠 [3 Modalità Intervallo Intelligente] - premendo il pulsante dell'ora corrispondente, è possibile impostare l'intervallo di alimentazione in modo che ruoti automaticamente una volta ogni 12/24/48 ore. Impostazione con un clic, niente più operazioni complicate.
  • ⚡ [USB Charging] - Ricarica USB, mangiatoia automatica acquario con batteria al litio di grande capacità, può essere utilizzato per ⚡3-6 mesi⚡con una sola carica. Nessuna necessità di acquistare batterie ripetutamente, risparmio energetico e protezione ambientale.
  • 🐠 [200ML Grande Capacità] - Erogatore distributore automatico cibo pesci di grande capacità da 200 mL è perfetto per una varietà di mangime per pesci e tartarughe come granuli, fiocchi, polveri. Per un acquario da 600 litri, mangiatoia automatica può nutrire perfettamente pesci rossi e tartarughe nei fine settimana o nei giorni festivi.
  • 🐠 [Due Installazioni] - distributore cibo pesci con la pinza fissa e la cinghia fissa con cui è montato, sarà facile da fissare sulla parete o sul coperchio dell'acquario; Distributore di cibo per pesci ha un display smussato, perfetto per premere i pulsanti !!
  • 🐠 [Facile da Usare] - Regolando il cursore, consentendo di decidere la quantità di cibo erogata ad ogni pasto senza smontare l'alimentatore automatico. 🐠 [Pulsante Manuale] - basta premere il pulsante MANUALE per divertirti con l'alimentazione istantanea.

Preparazione delle uova per l’incubazione

Quando si prepara un gruppo di uova per l’incubazione, ci sono diverse cose da tenere a mente. In primo luogo, è importante assicurarsi che le uova siano fresche e non danneggiate. Le uova devono essere raccolte ogni giorno e conservate in un luogo fresco e asciutto fino al momento dell’incubazione. È anche importante evitare di lavare le uova prima dell’incubazione, poiché questo può rimuovere lo strato protettivo naturale che copre l’uovo e renderlo più suscettibile alle infezioni.

Una volta che avete raccolto le uova, dovete controllarle per assicurarvi che siano sane e non danneggiate. Questo significa ispezionare ogni uovo per verificare che non sia crepato o scheggiato, e che non presenti macchie o altre imperfezioni sulla superficie. Qualsiasi uovo che presenta danni o imperfezioni dovrebbe essere scartato, poiché potrebbe non svilupparsi correttamente durante l’incubazione.

Dopo aver controllato le uova, dovete decidere quale metodo di incubazione utilizzare. Ci sono due principali metodi di incubazione: naturale e artificiale. L’incubazione naturale prevede che le uova vengano deposte da una gallina e lasciate a svilupparsi naturalmente. L’incubazione artificiale, invece, prevede l’uso di un’incubatrice per creare le condizioni ideali per lo sviluppo delle uova.

Se decidete di utilizzare un’incubatrice, dovete preparare l’incubatrice stessa prima di inserire le uova. Ciò significa pulire l’incubatrice e assicurarsi che sia pronta per l’uso. Dovete anche regolare la temperatura e l’umidità all’interno dell’incubatrice in base alle specifiche del modello che state utilizzando.

Una volta che l’incubatrice è pronta, potete inserire le uova. Assicuratevi di posizionarle nella giusta posizione nell’incubatrice, seguendo le istruzioni del produttore. È importante non sovraffollare l’incubatrice, poiché ciò può causare problemi di sviluppo e aumentare il rischio di malattie.

Durante l’incubazione, è importante monitorare attentamente le uova per assicurarsi che stiano sviluppandosi correttamente. Ciò significa controllare la temperatura e l’umidità all’interno dell’incubatrice, e verificare che le uova siano posizionate correttamente. Dovete anche girare le uova regolarmente per assicurare che si sviluppino uniformemente.

In generale, la preparazione delle uova per l’incubazione richiede attenzione ai dettagli e cura. Assicurarsi che le uova siano fresche e sane, e che l’incubatrice sia pronta per l’uso, sono passaggi fondamentali per garantire un processo di incubazione di successo.

  • Il pollaio può ospitare 2 polli di piccole e medie dimensioni (adatti anche per altri piccoli animali, come quaglie, conigli, porcellini d'India).
  • Pollaio con nido, accessibile dall'esterno, le uova possono essere facilmente rimosse.
  • Dotato di vassoio rimovibile per una facile pulizia.
  • Tetto in asfalto, impermeabile e caldo. Design a due strati con buona ventilazione.
  • Spazio per eventi più spazioso con rampe su entrambi i lati. Dimensioni totali: 210 x 85 x 85 cm (L x P x A)
  • Progettato e sviluppato da allevatori professionisti: robusto recinto in acciaio zincato con una grande superficie di 6 m².
  • Questo recinto con maglie da 25 x 25 mm offre uno spazio ben chiuso per proteggere il vostro pollame.
  • È dotato di porta con chiusura a chiave per una maggiore praticità e rappresenta l'habitat ideale per 3-4 galline.
  • Presenta inoltre una copertura impermeabile e resistente ai raggi UV; questa voliera offre una parte ombreggiata ottimale.
  • Diametro dei tubi della struttura: 19 mm. Dimensioni: 3 x 2 x 2 m (L x l x H).
  • Progettato e sviluppato da allevatori professionisti: robusto recinto in acciaio zincato con una grande superficie di 12 m².
  • Questo recinto offre uno spazio ben chiuso per proteggere il vostro pollame.
  • È dotato di porta con chiusura a chiave per una maggiore praticità e rappresenta l'habitat ideale per una decina di galline.
  • Presenta inoltre una copertura impermeabile e resistente ai raggi UV. Questa voliera offre una parte ombreggiata ottimale.
  • Diametro dei tubi della struttura: 19 mm. Dimensioni: 4 x 3 x 2 m (L x l x H).

Gestione dell’incubatrice

La gestione dell’incubatrice è un processo cruciale per garantire che le uova si sviluppino correttamente e che i pulcini nascano sani e forti. Ci sono diversi aspetti della gestione dell’incubatrice che devono essere considerati, tra cui la temperatura, l’umidità, la ventilazione e la pulizia.

La temperatura è uno dei fattori più importanti da considerare durante la gestione dell’incubatrice. La temperatura deve essere mantenuta costante e precisa per garantire che le uova si sviluppino correttamente. Se la temperatura è troppo alta o troppo bassa, può causare problemi di sviluppo e aumentare il rischio di malattie. Per mantenere la temperatura costante, è necessario utilizzare un termostato e regolarlo in base alle specifiche del modello di incubatrice che si sta utilizzando.

L’umidità è un altro fattore importante da considerare durante la gestione dell’incubatrice. L’umidità deve essere mantenuta a livelli appropriati per garantire che le uova si sviluppino correttamente. Se l’umidità è troppo bassa, può causare problemi di sviluppo e aumentare il rischio di malattie. Se l’umidità è troppo alta, può causare problemi di muffa e aumentare il rischio di malattie. Per mantenere l’umidità a livelli appropriati, è necessario utilizzare un igrometro e regolarlo in base alle specifiche del modello di incubatrice che si sta utilizzando.

La ventilazione è un altro fattore importante da considerare durante la gestione dell’incubatrice. La ventilazione deve essere mantenuta a livelli appropriati per garantire che le uova si sviluppino correttamente. Se la ventilazione è insufficiente, può causare problemi di sviluppo e aumentare il rischio di malattie. Se la ventilazione è eccessiva, può causare problemi di disidratazione e aumentare il rischio di malattie. Per mantenere la ventilazione a livelli appropriati, è necessario utilizzare un sistema di ventilazione adeguato e regolarlo in base alle specifiche del modello di incubatrice che si sta utilizzando.

La pulizia è un altro aspetto importante da considerare durante la gestione dell’incubatrice. L’incubatrice deve essere mantenuta pulita e priva di contaminanti per garantire che le uova si sviluppino correttamente. Se l’incubatrice è sporca o contaminata, può causare problemi di sviluppo e aumentare il rischio di malattie. Per mantenere l’incubatrice pulita, è necessario pulirla regolarmente e disinfettarla in base alle specifiche del modello di incubatrice che si sta utilizzando.

In generale, la gestione dell’incubatrice richiede attenzione ai dettagli e cura. Assicurarsi che la temperatura, l’umidità, la ventilazione e la pulizia siano mantenuti a livelli appropriati sono passaggi fondamentali per garantire un processo di incubazione di successo.

  • [Solar Chicken Door]: Porta Pollaio in Alluminio ha una batteria integrata da 2000 mAh, che non solo può essere caricata utilizzando il tipo C e può essere utilizzata per due mesi con una singola carica, ma può anche essere caricata utilizzando l'energia solare, che non lo fa inquinare l'ambiente. I due metodi hanno una durata della batteria più stabile. Nota: si consiglia di installare il pannello solare in un luogo esposto alla luce solare diretta.
  • [Display LED]: Porta Automatica Pollaio Solare ha un display LED, che può impostare con precisione l'ora di apertura e chiusura della porta e la luminosità della luce, rendendolo più comodo da usare. Nota: se porta pollaio è senza alimentazione, è necessario reimpostare i dati di apertura e chiusura della porta sopra indicati dopo che è completamente carico.
  • [4 modalità]: Porta Automatica Pollaio ha 4 modalità, T-T (timer attivato - timer disattivato), T-L (timer attivato - sensore di luce disattivato), L-L (sensore di luce attivato - sensore di luce disattivato), L-T (sensore di luce attivato - dispositivo timer disattivato) , è possibile impostare il tempo di cronometraggio in base alle proprie disposizioni.(La modalità sensibile alla luce dura almeno 30 secondi prima di rispondere).
  • [Anti-pizzicamento intelligente]: quando Porta Pollaio in Alluminio incontra un ostacolo durante il processo di chiusura, la macchina identificherà automaticamente l'ostacolo e la porta si solleverà di circa 3 cm, per poi chiudersi nuovamente dopo essere rimasta ferma per 10 secondi. Se l'ostruzione viene rimossa, la porta si chiuderà completamente senza preoccuparsi di pizzicare i polli.
  • [Impermeabile, durevole e facile da installare]: Porta per Pollaio Automatica è realizzato in materiale in lega di alluminio + tecnopolimeri resistenti alle alte e basse temperature, impermeabile IP45, antivento, antigelo, robusto e durevole e può essere utilizzato a -15 ℃ -60 ℃. Sportello per Pollo è facile da installare, basta seguire i passaggi nel manuale di installazione. Nota: i binari e le porte devono essere puliti regolarmente, soprattutto dopo la pioggia o la neve.
  • ❶【CONFIGURAZIONE FACILE】La porta automatica per il pollaio con schermo LCD integrato consente una regolazione semplice e precisa degli orari di apertura e chiusura. La sua installazione è facile, realizzabile in soli 10 minuti, senza la necessità di un'installazione elettrica complessa.
  • ❷【MECCANISMO DI SICUREZZA】Un sensore integrato rileva la presenza di ostacoli nella zona della porta e interrompe immediatamente il processo di chiusura, al fine di prevenire eventuali lesioni alle galline e garantirne la sicurezza. Mettiamo la sicurezza al primo posto e abbiamo piena fiducia nella qualità dei nostri prodotti. Se non siete soddisfatti, vi rimborseremo completamente.
  • ❸【MODALITÀ ORARIA PRECISA】Il nostro prodotto, grazie a una modalità di programmazione precisa, funziona in modo affidabile in tutte le condizioni meteorologiche, evitando problemi di apertura o chiusura casuale causati da sensori di luce instabili. Elimina il rischio che le porte solari non funzionino in assenza di sole, garantendo così che le vostre galline non restino intrappolate.
  • ❹【FUNZIONA IN CONDIZIONI ESTREME】Scoprite la nostra porta automatica per pollaio di alta gamma in robusta lega di alluminio, resistente alla corrosione e alle condizioni meteorologiche estreme. Dotata di un motore avanzato del modello 2024, funziona in modo affidabile anche in condizioni comprese tra -15°C e 55°C, offrendo prestazioni eccezionali.
  • ❺【ALIMENTATA A BATTERIA】Dimenticate le complicazioni dei sistemi solari. La nostra porta automatica per pollaio funziona a batteria, offrendo un utilizzo semplice ed efficace. Funziona fino a sei mesi con tre pile AA (non incluse). Il suo vano batteria è progettato per una sostituzione rapida e senza necessità di utensili, consentendo di cambiare le pile in un minuto, facile da mantenere.

Temperatura e umidità ideali

La temperatura e l’umidità sono due fattori chiave che influenzano lo sviluppo delle uova durante l’incubazione. È importante mantenere questi livelli entro intervalli specifici per garantire che le uova si sviluppino correttamente e che i pulcini nascano sani e forti.

La temperatura ideale per l’incubazione delle uova varia a seconda del tipo di uccello. In generale, la maggior parte delle uova di gallina dovrebbe essere incubata a una temperatura compresa tra 37,5°C e 38°C. Tuttavia, alcune razze di polli possono richiedere temperature leggermente diverse. Ad esempio, le uova di quaglia dovrebbero essere incubate a una temperatura compresa tra 35°C e 37°C.

È importante mantenere la temperatura costante durante l’incubazione. Fluttuazioni significative della temperatura possono causare problemi di sviluppo e aumentare il rischio di malattie. Per mantenere la temperatura costante, è necessario utilizzare un termostato e regolarlo in base alle specifiche del modello di incubatrice che si sta utilizzando.

L’umidità è un altro fattore importante da considerare durante l’incubazione delle uova. L’umidità ideale per l’incubazione delle uova varia a seconda del tipo di uccello. In generale, la maggior parte delle uova di gallina dovrebbe essere incubata a un’umidità relativa compresa tra il 50% e il 60%. Tuttavia, alcune razze di polli possono richiedere livelli di umidità leggermente diversi. Ad esempio, le uova di quaglia dovrebbero essere incubate a un’umidità relativa compresa tra il 40% e il 50%.

È importante mantenere l’umidità a livelli appropriati durante l’incubazione. Livelli di umidità troppo bassi possono causare problemi di sviluppo e aumentare il rischio di malattie. Livelli di umidità troppo alti possono causare problemi di muffa e aumentare il rischio di malattie. Per mantenere l’umidità a livelli appropriati, è necessario utilizzare un igrometro e regolarlo in base alle specifiche del modello di incubatrice che si sta utilizzando.

In generale, la temperatura e l’umidità ideali per l’incubazione delle uova variano a seconda del tipo di uccello. È importante mantenere questi livelli entro intervalli specifici per garantire che le uova si sviluppino correttamente e che i pulcini nascano sani e forti.

  • Misure: 44 x 37 x 33h
  • il nido è modulare
  • può essere utilizzato con la raccolta delle uova anteriore e posteriore
  • può anche essere fissato al muro
  • Nido per galline con 3 scomparti in lamiera verniciata, con cassetto raccogli uova, piedini per l'appoggio e fori di areazione per evitare condensa. Realizzato in lamiera verniciata, cassetto estraibile in plastica, il nido e modulare, grazie alla sua forma offre la possibilità di poterlo appendere o appoggiarlo visto che è provvisto di piedini. Misure cm.78x45x48 h. Idoneo per 18 galline, il cassetto del nido può contenere fino a 8/12 uova

Nutrizione dei pulcini

I pulcini appena nati hanno bisogno di una nutrizione adeguata per crescere e svilupparsi correttamente. Una dieta equilibrata e nutriente è essenziale per garantire che i pulcini siano sani e forti.

I pulcini appena nati hanno bisogno di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali nella giusta quantità e proporzione. Le proteine sono importanti per la crescita e lo sviluppo dei tessuti corporei, mentre i grassi sono necessari per fornire energia e supportare la crescita. I carboidrati sono importanti per fornire energia e aiutare nella digestione, mentre le vitamine e i minerali sono essenziali per la salute generale e lo sviluppo del sistema immunitario.

Una dieta equilibrata per i pulcini appena nati dovrebbe contenere circa il 20-25% di proteine, il 5-10% di grassi, il 50-60% di carboidrati e una quantità sufficiente di vitamine e minerali. Questi nutrienti possono essere ottenuti da una varietà di fonti alimentari, come mangimi commerciali, cereali integrali, verdure fresche e acqua pulita.

È importante fornire ai pulcini acqua pulita e fresca in ogni momento. L’acqua è essenziale per la digestione, la regolazione della temperatura corporea e la produzione di uova. I pulcini dovrebbero avere accesso all’acqua in ogni momento e l’acqua dovrebbe essere cambiata frequentemente per mantenerla pulita e fresca.

È anche importante monitorare la crescita e lo sviluppo dei pulcini durante la nutrizione. I pulcini dovrebbero essere pesati regolarmente per assicurarsi che stiano crescendo correttamente e che non ci siano problemi di sviluppo. Se si notano problemi di sviluppo, potrebbe essere necessario modificare la dieta o consultare un veterinario specializzato in avicoltura.

In generale, una nutrizione adeguata è essenziale per garantire che i pulcini appena nati crescano e si sviluppino correttamente. Una dieta equilibrata e nutriente, insieme a acqua pulita e fresca, è fondamentale per la salute e il benessere dei pulcini.

  • ALIMENTI EQUILIBRATI: Grazie alle vitamine, proteine e minerali presenti nel cibo, i tuoi pulcini avranno una crescita ottimale dalla loro nascita.
  • SENZA OGM: Stai cercando il meglio per i tuoi pulcini? Questo cibo contiene tutto il meglio per uno sviluppo sano.
  • FINEMENT BROYEE: Per essere adattato fin dalla schiusa, l'alimento starter per pulcini ha una consistenza fine, evitando anche gli sprechi
  • FORMULAZIONE PROFESSIONALE: Progettato da specialisti del pollame, questo alimento è utilizzato da allevatori professionisti esigenti sull'equilibrio alimentare nel loro allevamento.
  • PRODUZIONE BELGE: Garanzia di qualità aggiuntiva, questo alimento è realizzato al 100% da un piccolo mulino specializzato in Belgio.
  • 🐤 Per pulcini fino a 30 giorni
  • ✅ Ad alto contenuto proteico
  • ✅ In piccoli granuli farinosi
  • Non contiene OGM
  • Misto granaglie adatto come mangime galline ovaiole, polli, tacchini, oche e volatili da cortile
  • Il mangime deve essere sempre conservato in un luogo fresco e asciutto e lontano da eccessive fonti di calore.
  • Lasciare liberamente a disposizione degli animali
  • Mangime prodotto senza l'aggiunta di grassi e farine animali.

Incubatrice fai da te

Costruire un’incubatrice fai da te può essere un progetto divertente e gratificante, ma richiede attenzione ai dettagli e conoscenza delle esigenze di incubazione delle uova. Ecco uno step-by-step per costruire un’incubatrice fai da te:

Step 1: Scegliere un contenitore isolato
Per costruire un’incubatrice fai da te, è necessario scegliere un contenitore isolato che possa mantenere la temperatura e l’umidità costanti. Questo può essere realizzato con una scatola di polistirolo o un frigorifero vecchio. Il contenitore deve essere abbastanza grande da ospitare tutte le uova che si desidera incubare e deve avere un coperchio ermetico per mantenere l’umidità interna.

Step 2: Installare un riscaldatore e un ventilatore
Per mantenere la temperatura e la circolazione dell’aria all’interno del contenitore, è necessario installare un riscaldatore e un ventilatore. Il riscaldatore deve essere posizionato in modo da riscaldare uniformemente l’aria all’interno del contenitore, mentre il ventilatore deve essere posizionato in modo da far circolare l’aria e mantenere la temperatura costante.

Step 3: Installare un termostato e un igrometro
Per monitorare e controllare la temperatura e l’umidità all’interno del contenitore, è necessario installare un termostato e un igrometro. Il termostato deve essere impostato alla temperatura corretta per l’incubazione delle uova, mentre l’igrometro deve essere utilizzato per monitorare l’umidità all’interno del contenitore.

Step 4: Installare un girauova automatico
Per garantire che le uova si sviluppino correttamente, è necessario installare un girauova automatico per ruotare le uova periodicamente. Questo può essere fatto manualmente oppure utilizzando un motorino elettrico collegato ad un timer.

Step 5: Controllare la temperatura e l’umidità
Una volta che l’incubatrice è stata costruita, è necessario controllare regolarmente la temperatura e l’umidità all’interno del contenitore. Questo può essere fatto utilizzando il termostato e l’igrometro installati precedentemente. È importante mantenere la temperatura e l’umidità entro intervalli specifici per garantire che le uova si sviluppino correttamente e che i pulcini nascano sani e forti.

In generale, costruire un’incubatrice fai da te può essere un progetto divertente e gratificante, ma richiede attenzione ai dettagli e conoscenza delle esigenze di incubazione delle uova. Con gli strumenti e i materiali giusti, tuttavia, è possibile creare un ambiente sicuro e confortevole per le uova e garantire che si sviluppino correttamente.