Seleziona una pagina

Per gli allevatori qualsiasi periodo e giusto per iniziare ad incubare le uova di gallina, i periodi meno consigliati sono quelli più caldi, e quindi quale uova scegliere ?

Scegliere le uova giuste da incubare è essenziale per raggiungere un alto tasso di schiusa ed ensurare la salute dei futuri polli. Per questo vari fattori dovranno essere presi in considerazione durante la selezione, tra cui l’aspetto, la forma, la freschezza e l’origine delle uova.

Iniziamo con l’Aspetto delle uova:
Esaminiamo attentamente ogni uovo per determinare la sua idoneità all’incubazione, le uova rotte o danneggiate devono essere eliminate immediatamente, poiché presentano il rischio di introdurre batteri. Evita uova con sporco eccessivo, feci o sostanze estranee, che possono introdurre microrganismi nocivi responsabili di ridotte percentuali di schiusa o pulcini indeboliti, queste potranno essere pulite usando un panno con acqua tiepida.

Forma delle uova : Irregolarità nella forma, come uova troppo allungate o troppo arrotondate, uova “col sole”, uova di forma diversa dallo standard, potrebbero causare difficoltà al pulcino in crescita, rendendo difficile la schiusa.

Freschezza:
Utilizza uova fresche ogni volta che possibile, poiché le uova più datate sono meno probabilità di schiudersi a causa dei livelli di umidità ridotti e aumentate possibilità di infezioni batteriche. Le uova fresche tipicamente hanno una membrana più spessa circostante la camera d’aria dentro il guscio dell’uovo, forniscono una protezione migliore contro i microbi. Per valutare la freschezza, esegui il test di galleggiamento ponendo gentilmente l’uovo in acqua. Se l’uovo galleggia, è troppo vecchio e non va usato per l’incubazione.

Origine:
Tieni in considerazione la possibilità di acquisire le uova da fonti affidabili se non puoi raccoglierle direttamente dai tuoi pollai. Richiedi informazioni sull’origine dei genitori e il bagaglio genetico, poiché determinate caratteristiche o attributi possono influenzare le prestazioni generali e la vitalità complessiva del futuro stormo.

Manipolazione e stoccaggio delle uova:
Gestisci e archivia correttamente le uova selezionate prima dell’incubazione per massimizzare il tasso di schiusa e mantenere l’integrità delle uova. Archivio uova puntino in basso in un posto buio con minime variazioni di temperatura, mantenendo costante la temperatura fra i 7°C e i 15°C (45°F – 60°F). Limita l’esposizione alla luce per ridurre le possibilità di attivazione prematura dell’embrione. Prevenire movimenti e oscillazioni inutili, poiché brusche variazioni o vibrazioni improvvise possono rompere vasi sanguigni delicati all’interno dell’uovo. Prima di posizionare le uova nell’incubatrice, consentire un riscaldamento graduale fino alla temperatura ambiente per diverse 12 ore per limitare la formazione di condensa sul guscio delle uova.

Standard di Razza e Genetica:
Capire gli standard di razza e la genetica può aiutare a migliorare il processo di selezione.